Far East Film Festival 20

Udine Italy April 20th/ April 28th 2018
The Film Festival For Popular Asian Cinema
Visionario, Via Asquini 33
Sabato 22 Aprile, ore 17.00

CALENDARIO

Per data

LMMGVSD
    212223

Per titolo

Ricerca

Love In A Puff

A Hong Kong il divieto di fumare nei luoghi chiusi ha portato le persone, qualunque sia la loro professione, a riunirsi a fumare all’aperto, intorno ai bidoni della spazzatura. Queste sessioni “minestrone”, come le chiama la gente del posto, hanno dato origine a combriccole che spettegolano, scambiano battute oscene e si raccontano perfino storie horror, nel tempo di una sigaretta. Un giorno, il pubblicitario Jimmy (Shawn Yue) e la commessa di un negozio di cosmetici, Cherie (Miriam Yeung) si incontrano durante una di queste “sessioni”. Jimmy è reduce da un’imbarazzante rottura con la fidanzata – una storia raccontata umoristicamente dai suoi colleghi durante una sessione di gossip – mentre Cherie è intrappolata in un rapporto senza sbocchi con il suo convivente, il fidanzato storico (Kenny Wong). Tra Jimmy e Cherie il colpo di fulmine scatta quasi subito, e nell’arco di una settimana tra i due sboccia un’improbabile storia d’amore.
Pur essendo il primo film di Pang Ho-cheung classificato di Categoria III (vietato ai minori di diciotto anni), Love in a Puff è in realtà uno dei film più morbidi del regista. La sceneggiatura è intrisa di parolacce e umorismo volgare, ma nel profondo il film è una storiella delicata sull’amore a Hong Kong ai nostri giorni. Pang e il co-sceneggiatore Heiward Mak (High Noon) infilano un po’ di Woody Allen e un po’ di Nouvelle Vague francese in una narrazione poco strutturata, costruita in gran parte sui divertenti sipa­rietti dei numerosi incontri tra Jimmy e Cherie.
Girato in digitale dall’allora emergente direttore della fotografia Jason Kwan, Love in a Puff aveva un suo stile documentaristico da cinéma-vérité, con interviste tipo dopo­partita, apparentemente improvvisate, ai personaggi inseriti nella storia (anche se Pang è noto per la sua fedeltà assoluta alla sceneggiatura durante le riprese). È il film più spensierato di Pang, che rinuncia ai suoi consueti e ingegnosi colpi di scena a favore di una commedia romantica metropolitana lineare, che punta sugli aneddoti più che sulla presentazione.
Nessuno si aspettava che il film segnasse un cambiamento radicale nella carriera dell’en­fant terrible del cinema di Hong Kong. Nonostante gli incassi deludenti al botteghino (dovuti in parte alla classificazione in Categoria III), il film ha fatto ottenere a Pang il suo primo Hong Kong Film Award (per la migliore sceneggiatura) e una schiera di nuovi fan. Il sequel ambientato a Pechino Love in the Buff – il suo primo sequel – è diventato il film campione d’incasso all’epoca e ha consacrato ufficialmente Pang come “il” regista più iconico della sua generazione. Il terzo film della serie, che vede i protagonisti alle pre­se con la crisi del settimo anno, parteciperà anche al Far East Film Festival di quest’anno.
Love in a Puff rimane ancora oggi una delle rappresentazioni più accurate di cosa signifi­chi vivere da giovane professionista borghese nella Hong Kong appena passata alla Cina. È ambientato tra minimarket, trattorie, locali di karaoke, bar locali e vicoli. I personaggi flirtano via sms, si dedicano ad ambigue pratiche di incontri online e, come ricorderan­no chiaramente i fumatori di Hong Kong, attraversano tutta la città per fare incetta di sigarette prima che entri in vigore l’ennesimo rialzo dei prezzi. I fan della serie amano questi film non solo per l’umorismo, ma anche perché tutti, nella loro vita, conoscono qualcuno come Cherie, Jimmy o anche uno dei loro amici sboccati.
Nel 2010 avevo scritto in una mia recensione che la storia spensierata e leggera di Love in a Puff lo rendeva una delle opere minori di Pang. Sette anni dopo, non solo trovo che il film regga ancora, ma lo considero il film di Pang più concreto e realmente incantevole.
Kevin Ma
Regia: 
Pang Ho-cheung
Anno: 
2010
Durata: 
103
Stato: 
Hong Kong

Trailer

https://www.youtube.com/watch?v=R3X2SoOdwxs

Photogallery

  • Love In A Puff 00
  • Love In A Puff 01
  • Love In A Puff 02
  • Love In A Puff 03
  • Love In A Puff 04
  • Love In A Puff 05
  • Love In A Puff 06
  • Love In A Puff 07
  • Love In A Puff 08