Far East Film Festival 20

Udine Italy April 20th/ April 28th 2018
The Film Festival For Popular Asian Cinema
Teatro Nuovo Giovanni da Udine
Venerdì 28 Aprile, ore 9.00

CALENDARIO

Per data

LMMGVSD
    212223

Per titolo

Ricerca

Soul on a string

Paesaggi di una bellezza mozzafiato fanno da cornice ad una storia senza tempo, che unisce la ricerca spirituale ad atmosfere da film western. Il secondo film che Zhang Yang (Shower, FEFF 2000) ha ambientato in Tibet – dopo il film-quasi-documentario Paths of the Soul – continua l’esplorazione del regista di temi legati alla cultura popolare tibetana ma più in generale a quesiti esistenziali. Il film è basato su due racconti del famoso scrittore tibetano Tashi Dawa, che trattano il difficile passaggio del Tibet alla modernità con uno stile da realismo magico. Lo scrittore ha curato anche la sceneggiatura del film assieme allo stesso Zhang Yang.

La narrazione ruota attorno a Tabei, un cacciatore che entra in possesso di una pietra magica che deve essere portata al Lotus Master nella “Palm Print Land”. Tabei non sa dove si trovi questo luogo; le uniche indicazioni dategli dal Buddha vivente che gli ha assegnato la missione sono misteriose: “La tua destinazione è al nord, la distanza è sotto i tuoi piedi, la strada è sul tuo corpo”. Tabei sa anche che durante il viaggio dovrà purificarsi dei suoi peccati, quelli accumulati nella sua vita e quelli legati al karma ereditario.

All’inizio del viaggio Tabei si ferma a riposare nella capanna di una giovane donna che si innamora di lui e decide di seguirlo, nonostante la riluttanza dell’uomo. Ma Joon non è la sola a tampinare Tabei: due fratelli, Guori e Kodi, lo cercano per vendicare secondo la tradizione tibetana la morte di loro padre, ucciso dal padre di Tabei – genitore che lui non ha mai conosciuto. Ma Guori uccide la persona sbagliata – un omonimo di Tabei – e quindi la legge della retribuzione condanna anche lui ad un ciclo perenne di morte e di vendetta. Anche un gruppo di briganti è sulle orme di Tabei, non per ucciderlo ma per rubargli la pietra sacra, considerata un oggetto prezioso. Dopo giorni in cui Tabei e Joon camminano ma si ritrovano sempre al punto di partenza, ai due si unisce un bambino, muto ma capace di intuizioni mediatiche che riesce a comunicare soltanto con Joon, donna intelligente e sensibile. Mentre i tre camminano alla ricerca della montagna sacra, in luoghi che sembrano immuni al passare del tempo, compare uno scrittore dei nostri giorni accompagnato da un cane, anche lui alla ricerca di Tabei ma per motivi che appariranno chiari soltanto verso la fine del film.

Tabei è convinto di non poter sfuggire al suo karma, si sente in pericolo e decide di acquistare una spada per difendersi, nonostante le esortazioni di Joon ad interrompere il ciclo della vendetta e della morte. Joon è una donna forte che osa ribellarsi alla tradizione, vuole conoscere il mondo, sa difendere se stessa ed il suo uomo, e vuole dargli un figlio. Ma Tabei non riesce a liberarsi dal peso della tradizione ed è convinto che l’unica possibilità di interrompere il circolo vizioso in cui si sente intrappolato sia non avere figli e quindi non lasciare a nessuno l’eredità karmica dolorosa. Decide quindi di continuare il viaggio da solo, ma cadendo da cavallo in una palude perde la pietra sacra; viene salvato da una troupe di danzatori rituali che vanno ad assistere un vecchio in punto di morte ed a celebrare contemporaneamente  la nascita di un bambino.

Alla fine tutti i personaggi il cui destino ruota attorno a Tabei ed alla pietra sacra riescono a raggiungere la montagna indicate dal Buddha vivente, dove il destino di tutti apparirà improvvisamente chiaro e dove i due fratelli che inseguono Tabei finiranno per scontrarsi in un combattimento fratricida: sorta di Caino ed Abele, uno difende il dovere della vendetta e l’altro il diritto alla vita. Il film ha vinto il premio per la miglior fotografia allo Shanghai Film Festival 2016 per la straordinaria bellezza e la luce di paesaggi veramente favolosi.
Maria Barbieri
Regia: 
Zhang Yang
Anno: 
2016
Durata: 
141
Stato: 
China

Trailer

https://www.youtube.com/watch?v=qbmygwca7U8&index=11&list=PL5qowzmoQxh6RyMGtk4UkEVNT-pvgd_ED

Photogallery

  • Soul On A String 00
  • Soul On A String 01
  • Soul On A String 02
  • Soul On A String 03
  • Soul On A String 04