Survival Family su Mymovies

E SE A TOKYO SPARISSE L’ELETTRICITÀ? IL PIÙ GRANDE BLACK OUT DELLA STORIA RACCONTATO IN UNA COMMEDIA ESILARANTE E DIVERSAMENTE DISTOPICA!

Nel giorno in cui si sarebbe dovuto aprire il FAR EAST FILM 22, venerdì 24 aprile, ecco il titolo che ha inaugurato il festival di Udine nel 2017: SURVIVAL FAMILY di Yaguchi Shinobu, in prima visione assoluta su MYMOVIES alle 21.00!

Chi ha spento la luce? Non l’ha spenta nessuno e non è saltato il salvavita. No, non si tratta neppure di un guasto momentaneo: l’elettricità ha proprio smesso di esistere. Così. Di colpo. E la famiglia Suzuki, adesso, deve imparare molto in fretta l’arte della sopravvivenza: affrontare un black out planetario non è un gioco da ragazzi…

Si apre qui, in un mondo improvvisamente interrotto, l’irresistibile road movie giapponese Survival Family, ed è un’apertura fortemente simbolica: non solo per la situazione che stiamo vivendo, con il mondo che si è interrotto davvero, ma anche per un affascinante gioco di simmetrie. La bella commedia di Yaguchi Shinobu è stata infatti lo starting gun del Far East Film Festival 19, nel 2017, e verrà ora trasmessa in prima visione assoluta online venerdì 24 aprile, giorno in cui si sarebbero dovuti accendere i riflettori dell’edizione 2020. E l’edizione 2020, cioè il FEFF 22, si svolgerà… “live” dal 26 giugno al 4 luglio!

Questa Opening Night virtuale, attesissima dal popolo dei Fareasters, è ovviamente fissata su MYmovies nell’ambito di #IORESTOACASA, la campagna di streaming gratuito lanciata con enorme successo un mese fa, e Survival Family è (per adesso) l’ultimo titolo della sezione asiatica www.mymovies.it/iorestoacasa/feff, curata appunto dal FEFF - Far East Film Festival di Udine in collaborazione con Tucker Film e CG Entertainment.

Se la nostra normalità quotidiana si è bloccata come quella dei Suzuki in Survival Family, con un black out sociale-sanitario che ha inghiottito tutto e tutti, il cinema non smette di rappresentare una delle migliori oasi di resistenza: ogni singolo film produce il giusto quantitativo di energia per riguadagnare un minimo di luce, perché il cinema è cultura e la cultura, mai come oggi, è uno dei pochissimi antidoti al buio.

Ricordiamo che, per assistere gratuitamente online alle visioni collettive dei film, sarà sufficiente collegarsi dal proprio computer, tablet o device all’indirizzo www.mymovies.it/iorestoacasa, selezionare i titoli e prenotare uno dei 25.000 posti disponibili nelle sale web. La piattaforma MYMOVIESLIVE simula fedelmente la visione di un film al cinema, i posti assegnati sono limitati e numerati e gli streaming iniziano a un orario prestabilito. È possibile vedere gli altri spettatori in sala, fare amicizia e conversare in chat.