Their Last Love Affair

World Premiere | Out of Competition | PART 2 - A/B side VIBES. Greatest Hits from ‘80s & ‘90s | tribute to LEE Myung-se

 

Guest star:
LEE Myung-se, director

 

La proiezione sarà seguita dalla masterclass di LEE Myung-se.

 

Sin dal loro primo incontro, c’è qualcosa di disperato nel modo in cui la giornalista Kim Young-hee e il poeta e professore Choi Young-min si attraggono. Dopo aver letto una brillante recensione, scritta da Kim, della sua poesia, Choi chiede a un collega di invitare la giornalista a cena e a bere qualcosa. Forse ha perso la testa per lei ancor prima del loro incontro. Lui e sposato con due figli; lei è single, ma sente la necessita di sistemarsi. Non sono assolutamente adatti l’uno per l’altro, ma non hanno la forza di bloccare la loro attrazione reciproca e subito ci sono dentro fino al collo.

L’adulterio è uno dei soggetti cinematografici più vecchi, ma con Their Last Love Affair di Lee Myung-se ci si sente come se lo si stesse vedendo per la prima volta. La relazione che il regista descrive in questo film non è mai romanticizzata, sebbene le emozioni che scatena siano indubbiamente intense. La compianta Kang Soo-yeon è brillante nella sua interpretazione, che ci ricorda il grande contributo dato al cinema coreano attraverso la sola forza della sua presenza. Anche la performance di Kim Ghap-soo è una delle più efficaci e poliedriche della sua carriera di attore.

Lee Myung-se però fa si che il film spicchi anche per altri aspetti. È uno specialista dell’atmosfera, che rende attraverso un controllo preciso di colore, movimento e luce, mentre gli spazi e i luoghi in cui si muovono i personaggi svolgono un ruolo importante nel comunicare i cambiamenti dei loro stati d’animo. Nella seconda metà del film, la coppia si trasferisce in un’abitazione improvvisata vicino al mare; in questo spazio temporaneo e contraddittorio c’è qualcosa di terra terra in modo commovente e allo stesso tempo di ultraterreno, che lo rende incredibilmente memorabile.

In questa storia, tuttavia, ci sono anche momenti decisamente cupi, quando la disperazione per la loro situazione fa si che i due amanti si scatenino una contro l’altro.

Young-min, in particolare, è soggetto ad attacchi di gelosia violenti, a volte decisamente spaventosi. In questi momenti è un uomo odioso e il film non ci chiede né di capirlo né di perdonarlo. Ciononostante, della natura condannata alla rovina di questa storia d’amore ci rimane una sensazione decisamente triste e persistente, tanto che per la fine del film proviamo contemporaneamente tante e diverse emozioni.

Visto oggi in prospettiva, è possibile accorgersi che Their Last Love Affair ha segnato per il regista Lee Myung-se un momento di transizione. Nel film ci sono alcune scene brevi ed enigmatiche che non si collegano in alcun modo alla trama, ma che oggi sembrano annunciare il passaggio di Lee al racconto d’azione di ambiente criminale di Nowhere to Hide. Se lo stile giocoso e innovativo mostrato da Lee all’inizio della carriera poteva a volte essere descritto come stravagante, non è stato più possibile attribuire tale aggettivo ai film realizzati da questo punto in poi. La creatività di Lee sarebbe stata più mirata e incisiva, e la sua visione del mondo più cupa, dando come risultato dei film sorprendenti, di cui Their Last Love Affair è uno dei migliori esempi.

Darcy Paquet
Regia: LEE Myung-se
Anno: 1996
Durata: 107'
Stato: South Korea
26/04 - 14:00
Visionario, Via Asquini 33
26-04-2024 14:00 26-04-2024 16:47Europe/Rome Their Last Love Affair Far East Film Festival Visionario, Via Asquini 33CEC Udine cec@cecudine.org
Online in Italia per tutta la durata del Festival

Photogallery